Report di giornata
under 19 silver, girone unico - 6° Andata

Report di giornata
under 19 silver, girone unico - 6° Andata

Partite
bc gardolo
junior bk rovereto
61
66
bk piani bolzano
us brunico
85
38
basket pergine
pall.villazzano
49
53
europa bolzano
apecheronza avio
76
67
maia merano
virtus altogarda
68
60

Europa vince fra le mura amiche

È un'Europa Bolzano dalla partenza fulminante quella che riesce ad avere la meglio su Avio. I padroni di casa trovano subito fluidità in attacco e piazzano un +13 nel primo quarto determinante per l'intera partita. L'Apecheronza ricuce qualcosa nelle frazioni seguenti e riapre la partita con un ispirato Deimichei, ma Europa trova un altrettanto infervorato Mazzei, che ne piazza 29 per l'ultimo strappo che vale la vittoria dei padroni di casa.
Alza invece il ritmo Bolzano sponda Bk Piani, che in casa regola Brunico con Casale che ne firma 15 per la vittoria. Primo tempo decisivo, con i padroni di casa che scappano nel risultato e non si voltano indietro fino al 40'.
Si lotta invece a Pergine, dove Villazzano strappa i due punti in trasferta. La coppia Avino-Gadotti ne mette complessivamente 30 e reagisce nel terzo quarto alla presa di comando di Pergine, ribaltando il punteggio e guadagnando la vittoria nell'ultima frazione.
Macina la sua risalita Maia Merano che fra le mura amiche strappa la vittoria alla forte Alto Garda. È la Virtus che riesce a prendere il primo vantaggio nel secondo quarto, andando all'intervallo lungo sul +3, ma Merano resta compatta e nel terzo periodo mette a segno il parziale decisivo per il match, con Liu e Botticelli a combinarne 47 e trovare le chiavi della vittoria oltre la prestazione da 30 punti di Betta.
La dura battaglia di Gardolo si chiude invece in favore di Rovereto, che trova un gran primo quarto per impostare la partita. I padroni di casa seguono l'arrembante Simula per un parziale che riapre la partita nel terzo quarto, ma i 27 di Matassoni rimpinguano il risultato e tengono gli ospiti della Junior Basket avanti fino alla fine.