Report di giornata
under 15, girone unico - 9° Andata

Report di giornata
under 15, girone unico - 9° Andata

Partite
aquila trento
charly merano
67
33
maia merano
virtus alto garda
90
46
villazzano
junior trento
61
57
bpbz bolzano
bc gardolo
62
100
junior rovereto
europa bolzano
-
-

L'Aquila supera anche Charly. Villazzano stacca Trento nello scontro diretto.

Una solida Aquila Trento mette le cose in chiaro con gli ospiti del Charly, controllando la partita dall'inizio alla fine e facendo valere la differenza in classifica. Austin trascina i suoi ai larghi vantaggi iniziali, ben coadiuvato da Chiettini e Pedrotti e agli ospiti non basta la buona prestazione di Toumi per impensierire la prima della classe.

Grande battaglia tra Villazzano e Junior Trento, vinta dai primi di sole quattro lunghezze. L'iniziale vantaggio dei padroni di casa viene ribaltato solo nella terza frazione di gioco, con Trento che mette la testa avanti di 2 al 30', trascinata da un ottimo Frenez. Villazzano fa però quadrato, con Stenico a guidare il buon gioco corale dei suoi, e nell'ultimo quarto riesce a controribaltare il risultato, trovando un'importante vittoria ai fini della classifica.

Si impone invece la Maia Merano, che contro la Virtus Alto Garda trova una vittoria di sostanza fra le mura amiche. Reazione ospite presente nel solo secondo quarto, in cui Pederzolli e compagni riescono a lottare con i padroni di casa, che però chiudono in fretta i conti con la prestazione monstre di Claps, che firma un quarantello e strappa un importante foglio rosa per i suoi.

Mantiene il proprio ritmo Gardolo, che contro la BPBZ macina vantaggio fin dai primi minuti nonostante la buona prova realizzativa di Picus. Gli ospiti trovano un Molinari particolarmente ispirato, capace di sfondare il muro dei 30, con l'ottimo supporto di Marri a fare da supporting cast e a chiudere in fretta la partita.